13a giornata di campionato di Prima Categoria del girone M, la PoldiNova incontra in casa il Muggiò F.C.

Esce sconfitta la PoldiNova dal derby del Villoresi. Il Muggiò vince meritatamente una partita che ha tenuto in mano dal primo all’ultimo minuto fatta eccezione solo per gli ultimi dieci minuti del primo tempo. Alla PoldiNova è mancato tutto; la grinta, la voglia, la concretezza ,la precisione,..tutte quelle cose che proprio domenica a Calvairate avevano invece caratterizzato la compagine biancorossa.

Parte subito forte la compagine ospite con Peone che già al 6’ minuto avrebbe l’occasione per segnare ma Brioschi esce bene e sventa il pericolo.
Al 10’ bella triangolazione sulla destra del Muggiò con Tonellotto che arriva sul fondo e mette in mezzo impegnando pericolosamente Brioschi D.
Passano 4 minuti ed al 14’ ed ancora Peone calcia a lato da buonissima posizione.
Al 15’ sembra fatta con Peone che supera anche Brioschi D. ma da posizione defilata mette sull’esterno della rete.
Al 16’ Tonellotto lascia partire un siluro che Brioschi devia in angolo.
Al 18’ bella azione corale del Muggiò che mette in condizione Ippolito di calciare a rete dall’interno dell’area piccola ma il tiro finisce fuori.
Bisogna attendere il 19’ per vedere la prima conclusione della PoldiNova con Tripodi che calcia da trenta metri ma per impegnare Vrenna serve ben altro.
Cala a questo punto il Muggiò e la PoldiNova cerca di approfittarne. Ecco quindi che Tripodi al 33’, lancia bene in profondità Brioschi F. ma l’avanti biancorosso viene anticipato da Vrenna in uscita.
Passa un minuto ed ancora Tripodi mette questa volta Terra a tu per tu con il portiere avversario che dal dischetto calcia al volo ma Vrenna in disperata uscita respinge.
E’ la più grande occasione della Pol. Di Nova ed è una gran occasione.
Al 35’ su lungo traversone di Tripodi, spizzica di testa Frassoni con la palla che perviene a Piemontese che da posizione defilata calcia in diagonale ma fuori di almeno due metri.
L’ultima occasione del tempo capita ancora sui piedi di Ippolito che calcia da buona posizione ma fuori dallo specchio della porta biancorossa.
Termina qui il primo tempo con una grande supremazia sia territoriale che di possesso palla del Muggiò ma che ha visto la PoldiNova risvegliarsi proprio sul finale del tempo e che lascia quindi presagire un buona ripresa.

Inizia il secondo tempo e bisogna aspettare fino al 55’ minuto per vedere la prima azione da rete, con bel tiro di Tripodi ma debole e centrale e Vrenna para.
Al 56’ il duo Sala/Missineo si gioca la carta Ramundo M. al posto di Boracchi ma non passa nemmeno un minuto che il Muggiò passa in vantaggio.
Palla persa in attacco dalla PoldiNova che innesca il contropiede muggese con la palla che perviene sulla destra a Tonellotto che lascia partire un traversone dove Paone, tutto solo, insacca di testa.0-1
Palla al centro PoldiNova in avanti con la palla che perviene a Ramundo M. che dal limite calcia ma Vrenna respinge di pugni.
Al 65’ Marastoni entra in scivolata su Peone in maniera dubbia. Il Muggiò reclama il rigore ma il Direttore di Gara fa cenno di proseguire.
Ma il raddoppio è solo rimandato perché al 66’ Peone si intestardisce nell’azione personale, supera una molle difesa novese grazie anche ad un paio di rimpalli e lascia partire un tiro che si insacca alle spalle di Brioschi. 0-2 e per la PoldiNova cala il buio più totale.
Si perché da questo momento in poi la compagine biancorossa non riesce quasi mai ad arrivare in area ospite se non grazie ad inutili cross dalla tre quarti.
Il Muggiò invece ha altre occasioni per arrotondare il punteggio ma vengono sempre sbagliati gli ultimi passaggi.

Finisce così la partita con la vittoria meritata del Muggiò che continua la propria rincorsa al Calvairate. Di contro la PoldiNova fa un passo indietro. Surclassata in tutto dal Muggiò, la squadra non ha mai trovato il bandolo della matassa. Molli a centrocampo, senza grinta in difesa ed inesistenti in avanti. L’esatto contrario di quanto visto a Milano solo sette giorni prima. Sembrava la stessa squadra vista con la Savorelli…..forza ora rialzarsi….

La PoldiNova giocherà fuori casa contro il San Crisostomo giovedì 12 dicembre alle ore 20:45

Guarda qui le foto della partita.

Altri risultati:

VILLA – SAVORELLI  1-3
SOLESE – S.G. CRISOSTOMO  2-0
PRO NOVATE – BOLLATESE  4-2
C.G. BRESSO – MASCAGNI  2-2
CINISELLESE – FROG MILANO  1-3
CENTRO SCHUSTER – SENAGO  1-1
ACCADEMIA COLOGNO – CALVAIRATE  2-3

 

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.